giovedì 1 novembre 2012

UN ANNO IN GIRO PER PALERMO...


E' proprio così... E' trascorso già quasi un anno da quando il gruppo Palermo Nascosta-Facebook ha intrapreso quello che si può ben definire un viaggio alla scoperta della città, che poi per qualcuno era ancora "nascosta". Infatti lo spirito e lo scopo delle passeggiate storiche è sempre stato, fin dall'inizio, quello di provare ad andare al di là della pagina di storia o di arte saputa e risaputa, e tentare di riscoprire momenti del passato e luoghi inediti o poco noti a tanti palermitani stessi. Cliccando sui link di colore arancio potete andare a rileggere i resoconti delle varie passeggiate menzionate
Questa sorta di "viaggio" iniziò con un percorso che allora fu definito esperimento : un itinerario garibaldino imperniato sulle giornate dei combattimenti tra il 27 Maggio e il 2 Giugno 1860 (vedi post SULLE TRACCE DI GARIBALDI). 
"Sulle tracce di Garibaldi" [4 Dicembre 2011]
Sperimentale quanto mai, la passeggiata fu apprezzata per i vari reperti (foto d'epoca e documenti) mostrati nel corso delle varie tappe. Ma era pur sempre un esperimento, una sorta di puntata "Zero", che servì a verificare se era il caso di farne altre o lasciar perdere. Si decise di proseguire, vista anche la partecipazione curiosa e attenta di tanta gente, facendo un mese dopo la seconda passeggiata : TRA ESOTERISMO,STREGHE E INQUISIZIONE, un percorso ideale tra '600 e '700, da Cagliostro alle famose esecuzioni tra Quattro Canti, Sant'Erasmo e Piazza Marina, nonchè un mini viaggio all'interno del fenomeno dell'Inquisizione, sia a livello politico-religioso, sia a livello fisico, con le sue terribili e macabre torture, la cui descrizione, se ricordo bene, suscitò qualche disappunto nei partecipanti...
"Tra Esoterismo, Streghe e Inquisizione" [22 Gennaio 2012]
Poi fu la volta di un itinerario quanto mai affascinante e molto richiesto, sulla leggenda più importante della nostra storia popolare, ovvero la setta dei Beati Paoli. Argomento quanto mai misterioso e controverso, è stato protagonista, assieme ad altri aspetti dell'epoca, nel percorso I SEGRETI DEL'500.
La discussione sulla setta fu valutata in base ai più recenti studi storico-popolari e non riguardo al romanzo di L.Natoli che seppur bello, non è per niente vicino alla realtà, nè da un punto di vista storico (è ambientato tra la fine del 17° secolo e l'inizio del 18°), nè da un punto di vista sociale, in quanto i Beati Paoli, visti in quelle pagine come novelli Zorro o Robin Hood pronti a battersi di notte in difesa dei poveri, pare che in realtà fossero l'esatto opposto, cioè poco più di una banda di sicari in maschera e al soldo delle famiglie potenti del'500. 
Insomma, forse l'origine della criminalità organizzata. Ma fermiamoci qui perchè, come ho già detto, non ci sono documenti che attestino ciò o il contrario di ciò... 
"I segreti del'500" [18 Marzo 2012]
Poi fu la volta di un itinerario alla (ri)scoperta di quello che è forse il più famoso dei nostri mercati popolari, la Vucciria, o quel poco che rimane di esso. Il percorso, denominato FACCIAMO VUCCIRIA, si snodò tra le antiche viuzze del quartiere, affascinanti ma degradati palazzi storici, dal medioevo al'900, e i personaggi ad esso legati, da Franco Franchi al cardinale Giulio Mazzarino, da Pino Caruso al vicerè Caracciolo. La passeggiata creò un vero e proprio dibattito tra i partecipanti, nei giorni successivi, riguardo al degrado della zona e agli interventi fatti o meno, a tale proposito. Fu un momento molto bello e interessante per il dialogo tra tante persone...
"Facciamo Vucciria" [15 Aprile 2012]
Maggio del 2012 vide una sorta di remake della prima passeggiata, cioè quella garibaldina, con le dovute varianti. Il titolo del percorso era DALLA GANCIA ALLE BARRICATE, e la cosa singolare fu la rivisitazione totale della giornata del 27 Maggio 1860, fatta esattamente 152 anni dopo, e che per puro caso cadde anch'essa di domenica. Il tutto con l'aggiunta, all'inizio dell'itinerario, della rivolta della Gancia, rivissuta nei luoghi stessi dove si svolse, quasi a sentire ancora le schioppettate e il suono della campana della chiesa.
"Dalla Gancia alle barricate" [27 Maggio 2012]
Di seguito un esperimento di passeggiata notturna, NOTTE DI MEZZA ESTATE. A sfidare il caldo torrido di quella sera, un manipolo di partecipanti attenti e curiosi, che si lasciarono affascinare dalle storie e dagli aneddoti, divertenti e non, legati alla zona tra piazza Marina e il Foro Italico, dalla leggenda della chiesa della Catena, a personaggi come Frà Diego La Matina e Joe Petrosino, nonchè le origini di Porta Felice, le Mura delle Cattive e alcuni aneddoti sul festino di S.Rosalia. 
"Notte di mezza estate" [8 Luglio 2012]
Sull'ultima passeggiata, di qualche giorno fa, vi rimando al rispettivo post, TRA MEDIOEVO E RINASCIMENTO... 
In attesa delle future passeggiate, che speriamo siano sempre interessanti e stimolanti, grazie ancora a tutti voi... Alla prossima!

8 commenti:

  1. Grazia Grace N.1 novembre 2012 12:23

    Grazie a te Fabio,a Federico,al giovanissimo e sorprendente Fabrizio,per le interessantissime iniziative.Io sono stata sempre lieta di partecipare sin dalla prima passeggiata e sarò lieta di continuare in futuro....Buon Anniversario
    Grazia.

    RispondiElimina
  2. Molto BENE questo RIPASSO di MEMORIE sulle SCOPERTE in giro per la nostra Città, sempre da conoscere per apprezzarla maggiormente in tutte le sue ANTICHE BELLEZZE NASCOSTE, grazie alle "GUIDE" che rappresentano il meglio del gruppo .
    Vito Zagra

    RispondiElimina
  3. Tanti auguri ai menbri del gruppo,(old e new entry), tanti auguri agli oratori, che impegnano il loro tempo per noi, tanti auguri alla città di Palermo che grazie alle passeggiate riesce ad emergere sempre di più, per divenire sempre meno "Nascosta".

    RispondiElimina
  4. Felice anniversario, al gruppo di Palermo nascosta, che ,nell'ultima passeggiata cosi come nelle precedenti, si è dimostrata sempre all'altezza della situazione.Partecipare alle passeggiate è interessante, perchè si scoprono angoli e storie della nostra città sconosciute ai più. La verve dei due organizzatori,Fabio e Federico, rendono il tutto piacevole ed esaltante.Aspetto con trepidazione il prossimo appuntamento.
    Antonella C.

    RispondiElimina
  5. Buon anniversario a tutto il gruppo e complimenti agli organizzatori, vi seguo da qualche mese e devo dire che si tratta di un bel gruppo costruttivo, foto, storia a mai finire, curiosità e scambio di saperi! non vedo l'ora di partecipare alla prossima piacevole passeggiata alla scoperta di Palermo nascosta!

    RispondiElimina
  6. Buon anniversario al Gruppo ! Personalmente mi sono aggregato poco dopo il mio ingresso su FB, dove ho anche ritrovato il dialogo con amici che non vedevo e sentivo da anni, e quindi mi sono perso le prime due "Conversazioni Passeggiate", ma dal '500 in poi non ne ho perso e non ne vorrei perdere più ! Ho conosciuto delle belle persone e di questo ringrazio tutti, spero duri ancora per tanto tempo, e se ci fosse bisogno di una mano nel preparare qualche itinerario sarei felice di poter dare, nel mio piccolo, il mio contribuito alla causa comune !!! Auguri a tutti !!!

    RispondiElimina
  7. buon anniversario e che sia il primo di tanti....

    RispondiElimina
  8. Ho seguito questo blog fin quasi dall'inizio, ma non ho mai potuto, finora, partecipare alle passeggiate. Spero nella prossima, anche per poter conoscere di persona chi con tanta passione ha raccontato Palermo in queste pagine. Silvia

    RispondiElimina